Anna Maria Avella

Conduttrice degli Ateliers di Parità Sentimentale – Teatro

(Foggia, 1985) formatrice, performer e creatrice specializzata in teatro immersivo. Laureata in Lingue e Letterature Straniere: inglese e spagnolo.

Acquisisce competenze in ambito interculturale, svolgendo il Servizio Civile all’estero in Polonia e partecipando a progetti del Programma Europeo Youth in Action e Erasmus+.

Diplomata al Master in Teatro nel Sociale e Drammaterapia, lavora in differenti contesti sociali (scuole primarie e superiori, centri SPRAR, centri anziani, associazioni culturali e di promozione sociale) utilizzando lo strumento artistico e performativo.

Collabora con diverse organizzazioni con cui ha sviluppato progetti sociali, culturali ed artistici dalla loro ideazione all’implementazione.

Dal 2013 intraprende il lavoro sul canto e sui nuovi linguaggi performativi che la porta nel 2017 ad essere co-fondatrice di Project xx1, gruppo di produzione di esperienze immersive, in cui ricopre ruoli creativi, gestionali e amministrativi.

La sua ricerca spazia dall’applicazione pedagogica della performance per l’attivazione di processi di apprendimento innovativi alla sperimentazione artistica della narrazione multimediale.